Loading...

Si può consumare l’olio di cocco in gravidanza?

L’olio di cocco ha tanti usi e diverse produzioni a seconda dello scopo. Ci sono oli di cocco cosmetici e commestibili, da cocco fresco o secco, ecc.

Ma l’olio di cocco si può utilizzare tranquillamente in gravidanza oppure bisogna evitare ed optare per altro?

Lo vediamo insieme oggi in questa guida.

Olio di cocco: si può consumare in gravidanza?

La risposta è sì. Puoi consumare olio di cocco per uso alimentare anche durante la gravidanza. Ovviamente non tutti gli oli di cocco sono adatti all’uso alimentare. Quelli cosmetici non vanno assolutamente ingeriti.

L’olio di cocco commestibile può rappresentare un valido aiuto durante la gravidanza, dato che è ottimo per dare energia alla mamma e per proteggere il feto, infatti aiuta a:

  • Combattere le nausee al mattino;
  • Proteggere e rinforzare il sistema immunitario;
  • Proteggere e rinforzare il sistema immunitario del feto;
  • Dare sollievo al bruciore di stomaco;
  • Combattere la stitichezza e ammorbidire le feci.

E per la pelle?

L’olio di cocco è prodotto perfetto anche per nutrire la pelle e per combattere le fastidiose smagliature causate dal pancione che cresce.

Puoi spalmarlo tranquillamente sul pancione, ma se hai dubbi ti consigliamo di chiedere prima il parere del medico o del ginecologo. Anche in questo caso non tutti gli oli di cocco sono adatti. Leggi sempre bene le etichette.

L’olio di cocco puro non fa male in gravidanza se usato sulla pelle, ma se contiene Retinol A non va utilizzato perchè questa sostanza può essere dannosa per il feto.

Puoi usare l’olio di cocco commestibile anche sulla pelle, ma il contrario non va bene, quindi non puoi mangiare gli oli di cocco cosmetici. Se hai già acquistato un olio di cocco commestibile, usalo anche sulla pelle. Non ci sono problemi.

Ricorda che noi siamo qui solo per darti informazioni e che se hai bisogno di ulteriori consigli, dovrai rivolgerti al medico.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

© 2022 - Mammaperfetta.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons