Loading...

Si può fare il bagno al mare durante la gravidanza?

incintaQuando una donna è in dolce attesa spesso e volentieri viene assalita da milioni di dubbi e ansie che riguardano soprattutto la salute del bambino. In questo articolo cercheremo di sciogliere tutte le domande che riguardano il bagno al mare durante la gravidanza.

Si può andare al mare durante i nove mesi della gestazione? Ci sono dei rischi se si fa il bagno al mare in questo periodo? Se è sì, quali sono questi rischi? Ci sono delle precauzioni da prendere? Vediamolo insieme!

Si può fare il bagno al mare durante la gravidanza?

Come tutti saprete, il nuoto è una delle attività che apporta maggiori benefici al nostro organismo. Questo vale anche per il periodo della gestazione in cui non è assolutamente proibito fare il bagno al mare, anzi, alcuni lo consigliano!

Gestire una gravidanza nel periodo estivo non è affatto facile e farsi un bagno nell’acqua fresca del mare può portare molti benefici alla futura mamma e al bambino.

Tuttavia, visto che l’acqua fredda ha un’azione tonificante anche sull’utero, potrebbero verificarsi delle piccole contrazioni, ma non c’è assolutamente nulla di cui preoccuparsi.

Alcuni specialisti consigliano alle future mamme di dedicare il loro tempo in spiaggia facendo delle passeggiate in acqua. In questo modo si può porre rimedio alle antiestetiche vene varicose e al gonfiore dei piedi.

Quindi, fare il bagno al mare non è affatto pericoloso, anzi può fare bene alle donne incinte, a patto che si seguano alcune piccole regole di cui parleremo nel prossimo paragrafo.

Quali sono le precauzioni da prendere?

Tra le regole principali da seguire nel momento in cui siete incinte e pensate di fare il bagno al mare, troviamo soprattutto le seguenti:

  • Evitare di ingerire l’acqua del mare, anche accidentalmente, in quanto potrebbe subentrare una brutta infezione intestinale;
  • Entrare in acqua in modo graduale per evitare un indurimento dell’utero;
  • Non allontanarsi troppo, soprattutto quando si è da sole;
  • Evitare di entrare in acqua subito dopo i pasti, aspettare almeno due ore (dopo aver mangiato) prima di fare il bagno.

Se seguirete queste piccole e semplici norme, di cui alcune sono anche generiche e valgono per chiunque, potrete godere di tutti i benefici dell’acqua del mare, tra cui anche lo iodio che fa molto bene alla salute del nostro organismo.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Mammaperfetta.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons