Loading...

Si può fare il peeling in gravidanza?

acido glicolico gravidanzaDurante il periodo della gravidanza sono molti i dubbi e le domande che si pone la futura mamma, anche per quanto riguarda l’utilizzo di alcuni prodotti cosmetici, come quelli usati per fare il peeling.

In questo articolo andremo a vedere insieme se si può fare il peeling durante i nove mesi della gestazione e, nel caso in cui sarebbe meglio evitare, vedremo quali sono le alternative migliori che puoi prendere in considerazione.

Che cos’è il peeling? A che cosa serve?

Prima di andare a vedere se si può o non si può fare il peeling durante la gravidanza, è il caso di capire di che cosa stiamo parlando. Con il termine ”peeling”, ci riferiamo ad un particolare processo in cui si vanno a rimuovere le impurità che si trovano sullo stato superficiale della nostra pelle.

Facendo il peeling il nostro tessuto cutaneo viene letteralmente liberato dalle tossine, dalle cellule morte e dai composti oleosi e grassi che tendono ad ostruire i pori della pelle, non permettendole di respirare.

In pratica, il peeling serve per restituire alla nostra pelle una certa luminosità, levigandola e rinvigorendola. Esistono diversi tipi di peeling, ad esempio i seguenti:

  • Il peeling chimico;
  • Il peeling con il guanto;
  • Il peeling combinato;
  • Il peeling enzimatico.

Si può fare il peeling durante la gravidanza?

Anche se le sostanze generalmente usate per fare un buon peeling vengono considerate innocue, nel caso di una gravidanza sarebbe meglio evitare, in quanto alcune di esse potrebbero entrare nel torrente circolatorio e raggiungere il corpicino del bambino.

In ogni caso, prima di  sottoporsi a qualsiasi tipo di trattamento sarebbe opportuno chiedere un parere al medico, in quanto solo lo specialista sa come bisogna comportarsi in presenza di una gravidanza.

Quali alternative possiamo considerare per avere una pelle perfetta?

Anche se fare il peeling durante la gravidanza è sconsigliato dai medici, non significa che chi è incinta non può permettersi il piacere di sottoporsi ad un trattamento estetico per la pelle.

In commercio esistono infatti diverse alternative alle sostanze chimiche usate per fare il peeling. Inoltre puoi anche ricorrere ad altre procedure meno invasive, come l’Elettro Poro Cosmesi in cui non viene utilizzata nessun tipo di sostanza aggressiva per la nostra pelle.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Mammaperfetta.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons