Loading...

Si può mangiare il Tartufo in gravidanza?

tartufoIl tartufo è un prodotto straordinario che può essere utilizzato per accompagnare pasta, antipasti, secondi di carne e anche preparati sott’olio, per avere un condimento molto aromatico.

Ma si può consumare durante la gravidanza? Oppure ci sono delle controindicazioni? Vediamolo insieme.

Prodotto della terra, dunque potenzialmente pericoloso

Per il tartufo che si consuma crudo e che non viene lavato appropriatamente ci possono essere rischi legati alla toxoplasmosi. Per questo motivo vi consigliamo di non consumare, durante la gestazione, tartufo proveniente da posti di cui non vi fidate ciecamente.

Si tratta di qualcosa di estremamente importante, in quanto gli effetti della toxoplasmosi, soprattutto sul feto, sono estremamente importanti.

Se consumato a casa, ok

Se proprio non potete resistere alla tentazione di avere un po’ di tartufo durante la gestazione, potete comprarlo per consumarlo a casa.

Va però lavato accuratamente, possibilmente con una spazzola, e lavato a lungo sotto l’acqua, per eliminare ogni tipo di residuo di terra che potrebbe ospitare al suo interno il pericolosissimo virus della toxoplamosi.

Sì a quello secco

Se invece volete consumare il prodotto che è contenuto, ad esempio, nei risotti liofilizzati, non ci sono problemi di sorta, dato che il processo di essiccazione rende il tartufo estremamente sicuro e comunque al riparo da possibili contaminazioni derivanti dalla toxoplasmosi.

Potete consumare dunque i prodotti in busta senza alcun tipo di problema, come i preparati per riso.

Sì anche a quello congelato

Anche il tartufo congelato va bene per essere consumato durante la gravidanza. L’esposizione a temperature molto basse, infatti, neutralizza il virus della toxoplasmosi completamente, motivo per il quale possiamo sicuramente rivolgerci a questo tipo di prodotti per gustare il tartufo che tanto avevate desiderato.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Mammaperfetta.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons