Loading...

Si può mangiare la crema pasticcera durante la gravidanza?

crema pasticceraLa gravidanza è periodi di rinunce a tavola. Ovviamente non soltanto per la linea (della quale dovremmo comunque preoccuparci, anche mentre stiamo crescendo nel nostro corpo una nuova vita), ma perché moltissimi alimenti, purtroppo, sono più pericolosi in gravidanza.

Oggi parliamo di un ingrediente tipico della pasticceria italiana e francese, ovvero la crema pasticcera. Si tratta di una preparazione tipica, che prevede, tra le altre cose, l’utilizzo di uova che non vengono cotte a lungo. Per questo motivo è più che lecito porsi qualche domanda prima di mangiarla ed è per lo stesso motivo che in molte durante la gestazione smettono di mangiare la crema. 

Ma come stanno le cose? Si tratta davvero di un alimento così pericoloso? Oppure si può mangiare con qualche precauzione?

Il problema delle uova semi-crude

Il problema principale quando affrontiamo l’argomento crema pasticcera è sicuramente quello delle uova che sono contenute al suo interno. La crema infatti si fa cuocere per troppo poco tempo e, secondo molti, a temperature che non sarebbero alte abbastanza per eliminare tutti gli agenti patogeni contenuti all’interno della crema.

Questo vuol dire che, nel caso in cui (come vedremo più avanti), le uova non fossero pastorizzate, non sarebbe abbastanza sicuro mangiarle.

Questo è, almeno in parte, vero. La crema spesso cuoce per pochissimi minuti a temperature comunque medie e alcuni dei patogeni che in genere si trovano all’interno delle uova potrebbero sopravvivere a questo trattamento.

Quello che però è altrettanto vero è che, almeno a livello industriale, possiamo essere sicuri che tutte le uova impiegate sono pastorizzate.

Se le uova sono pastorizzate, non ci sono problemi

Se utilizziamo per la preparazione della crema (o se abbiamo la ragionevole certezza che siano state usate) uova pastorizzate, non ci devono essere dubbi sulla salubrità della stessa. Si tratterebbe in quel caso esattamente di un dolce come un altro e i rischi di contrarre patologie sarebbero decisamente bassi.

Quindi occhio alla crema quando la consumiamo non fresca oppure quando la acquistiamo in luoghi di cui non ci fidiamo. Per il resto semaforo più che verde: non si tratta infatti di un prodotto particolarmente pericoloso nel caso in cui fosse preparato esclusivamente con uova pastorizzate.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Mammaperfetta.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons