Loading...

Si può mangiare la Liquirizia in gravidanza?

liquiriziaLa liquirizia è uno dei dolcetti più innocui che ci possiamo concedere: ha pochissime calorie, un gusto davvero incredibile e aiuta anche a rimanere sveglie e attive.

Ma si può mangiare durante la gravidanza? Oppure come si sente in giro causerebbe problemi alle gestanti?

Cerchiamo di vederci chiaro insieme.

Teoricamente innocua

La liquirizia è un ottimo alimento. Contiene pochissimi zuccheri (tutti naturali) e riesce anche a tenere a bada quella voglia di dolce che ogni tanto si impossessa di noi, soprattutto durante la gravidanza.

Non ci sono controindicazioni in questo senso e, anzi, i suoi effetti diuretici sono più che ben accetti durante un periodo della nostra vita durante la quale la costipazione e la stitichezza sono una realtà con la quale fare sicuramente i conti.

Occhio al consumo eccessivo

Secondo una recente ricerca dell’Università di Helsinki, ci sarebbero alcuni rischi legati all’eccessivo consumo di liquirizia. L’indagine è stata effettuata su più di 1000 donne e il gruppo di controllo che consumava più di 50 grammi di liquirizia al giorno ha partorito in anticipo rispetto al gruppo che invece non consumava liquirizia.

Si tratta di un problema serio, in quanto molte di queste gravidanze si sono verificate prima della 38esima settimana, periodo ritenuto limite per una gravidanza normale.

Per questo motivo, sebbene non ci siano grandi preoccupazioni per chi fa un consumo saltuario di questo prodotto, ci sentiamo in dovere di avvisarvi su quelli che sono dei potenziali effetti collaterali di un consumo eccessivo di liquirizia.

Quindi, per rispondere alla domanda che ci eravamo posti in apertura di articolo, sì, la liquirizia si può consumare durante la gravidanza, anche se comunque con un po’ di attenzione a non esagerare nelle dosi. Mai superare, per intenderci, i 5 grammi al giorno.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Mammaperfetta.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons