Loading...

Si può mangiare la Maionese in gravidanza?

maioneseI cibi che contengono uova, soprattutto se utilizzate crude, costituiscono da sempre motivo di preoccupazione per chi sta affrontando una gravidanza e dunque non vuole mettere in pericolo la propria salute e quella del feto.

Oggi ci occupiamo di maionese, chiedendoci se sia adatta a chi sta vivendo una gestazione o se invece debba essere esclusa dalla dieta, almeno fino a parto avvenuto.

Il prodotto industriale e pastorizzato è ok

Bisogna fare una precisazione: è vero che le uova crude sono parte degli ingredienti della maionese, ma è altrettanto vero che i prodotti destinati alla vendita vengono sottoposti a pastorizzazione, una procedura che, riscaldando gli alimenti, li rende sicuri per il consumo anche quando, al loro interno, ci sono degli ingredienti non ritenuti esattamente sicuri.

Quella fatta a mano? No grazie

La maionese fatta a mano invece dovrebbe essere evitata, anche se siamo noi a prepararla in casa utilizzando ingredienti dei quali, tutto sommato, ci fidiamo. Non è questione di qualità degli alimenti, ma piuttosto di essere capaci di pastorizzare rendendo il prodotto sicuro. Se non avete esperienza con procedure di questo tipo o non siete sicuri di chi abbia preparato la maionese, meglio passare la mano e non mangiarla.

Qual è il problema della maionese in gravidanza?

Il problema sono le uova, che vengono aggiunte a questo composto ancora crude e potrebbero essere portatrici di patologie importanti, come ad esempio la salmonellosi.

Le uova crude sono uno spauracchio di quelli importanti per chi vive una gravidanza ed è per questo motivo che non solo la maionese, ma tutte le salse che utilizzano uova crude non possono essere mangiate durante i 9 mesi che ci accompagnano la gravidanza.

Che fare al ristorante?

Al ristorante è d’obbligo chiedere se la maionese utilizzata è di derivazione industriale (e quindi ok) oppure se sia stata preparata dallo chef (con quindi qualche dubbio). Lo stesso vale per le tavole calde e per i fast-food, anche se lì il problema è quello poi di una dieta bilanciata. Meglio rinunciare ad hamburger e patatine fino a quando il nostro bambino non sarà nato.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Mammaperfetta.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons