Loading...

Si può usare Betadine in gravidanza?

BetadineMolti di voi conosceranno già il famoso farmaco disinfettante, conosciuto con il nome di Betadine. Ma potrà essere usato durante un periodo delicato e impegnativo come quello della gravidanza? Oggi parleremo proprio di questo.

Vedremo insieme se si può usare il Betadine durante i 9 mesi della gestazione. Non dimenticare, però, che in questi casi è sempre meglio consultare il medico, in quanto solo lo specialista che conosce il nostro quadro clinico può trovare la situazione più adatta e meno rischiosa.

Che cos’è il Betadine? A che cosa serve?

Come abbiamo già detto, il Betadine è un farmaco disinfettante e si presenta nei seguenti formati:

  • Betadine in compresse vaginali, generalmente vengono prescritte per la disinfezione della mucosa vaginale;
  • Betadine in soluzione vaginale, anche in questo caso abbiamo a che fare con un farmaco disinfettante per la mucosa vaginale, ma viene impiegato per fare dei lavaggi;
  • Betadine in soluzione alcolica disinfettante;
  • Betadine liquido germicida;
  • Betadine in forma di collutorio disinfettante ad uso orale;
  • Betadine Gel per la disinfezione della cute lesa.

Tutti questi diversi formati di Betadine, e gli altri che non abbiamo citato, hanno in comune il principio attivo Iodopovidone, un particolare complesso molecolare che è costituito da una parte di detergente sintetico e una parte di iodio.

In linea di massima il Betadine viene utilizzato per la disinfezione della cute lesa, cioè in presenza di ferite, ma anche per disinfettare la mucosa orale e vaginale in determinate situazioni.

Si può usare il Betadine durante la gravidanza?

Nonostante sul foglietto illustrativo del Betadine sia riportato che se ne sconsiglia l’uso durante il periodo di gravidanza, molti ginecologi lo prescrivono. Questo accade perché tutto dipende dalla condizione della gestante che può essere più o meno grave.

In linea di massima possiamo dire che il Betadine non può essere utilizzato durante la gestazione perché la componente di iodio potrebbe interferire con la gravidanza stessa, ma anche durante il periodo dell’allattamento.

Per questo motivo, prima di utilizzare il Betadine, in qualsiasi forma, ti consigliamo vivamente di chiedere un parere al tuo medico o al tuo ginecologo perché solo lo specialista può conoscere bene la tua situazione ed eventuali rischi a cui potresti andare incontro usando il Betadine.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Mammaperfetta.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons