Loading...

Si può usare il gel unghie in gravidanza?

gel unghieMolte donne ci tengono a tenere sempre le mani ordinate e perfette. Spesso le mani sono un importante biglietto da visita e sono fondamentali per presentarsi al meglio.

Ma si può fare ricorso al gel per unghie durante la gravidanza oppure bisogna tenersi alla larga da questi tipi di pratica? In questo articolo cercheremo di capire cosa fare con i vari tipi di manicure durante la gravidanza.

Alcuni consigli

In qualsiasi momento andiate a farvi una manicure, bisogna sempre che controlliate lo stato di igiene dello studio della vostra estetista e prima di tutto che notiate la pulizia degli strumenti.

In gravidanza questa premura va seguita molto più attentamente. Inoltre, quando si aspetta è bene che la manicure venga fatta senza tagliare le cuticole. Questa pratica è normalmente innocua, ma in gravidanza potrebbe aprire le porte a qualche piccola infezione.

Durante la gravidanza il corpo si modifica e si stressa e le difese immunitarie si abbassano. Le mani sono molto esposte al rischio infezione perché le utilizziamo per tutto, non sarebbe saggio esporre il piccolo ad un rischio che può essere benissimo evitato.

Per tenere in ordine le mani non sempre è necessario tagliare anche le cuticole. Abbiate un po’ di pazienza. Per evitare intossicazioni al piccolo, consigliamo di utilizzare il normale smalto e di evitare i gel permanenti e semipermanenti, almeno fino a quando non avrete partorito.

I rischi

I rischi non riguardano tanto il gel, ma i solventi utilizzati per la rimozione dello stesso e le sostanze volatili che il gel rilascia al momento dell’applicazione e della rimozione.

Queste sostanze sono tossiche per il bambino e potrebbero generare alcuni problemi. Quindi si sconsiglia di procedere anche con le ricostruzioni alle unghie, oltre che con gli smalti permanenti e semipermanenti.

Per qualche mese dovrete tenere le mani in ordine solo grazie all’ausilio del normale smalto per unghie. Per la salute del vostro bambino è necessario che aspettiate prima di ricominciare con l’applicazione di gel per unghie e con la ricostruzione.

Lo stesso vale per le extension: anche i capelli non vanno trattati con colle e sostanze tossiche. I solventi per rimuovere le extension sono tossici per il feto.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Mammaperfetta.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons