Loading...

Si può usare il Maalox durante la gravidanza?

maaloxIl Maalox è uno dei più comuni farmaci contro il bruciore di stomaco, il reflusso e i dolori gastrici più in generale.

È un farmaco tanto comune e popolare che praticamente tutti ne abbiamo una scatola in casa e in gravidanza, periodo durante il quale è più che normale avere a che fare con qualche problemino di stomaco, vorremmo tanto masticare una di quelle pastiglie in grado di dare sollievo praticamente immediato al nostro apparato divertivo.

Ma si può consumare il Maalox durante la gravidanza? Oppure ci sono delle controindicazioni note? Vediamolo insieme, tenendo sempre un approccio di tipo cautelativo quando si parla di farmaci durante la gestazione.

Non ci sono effetti collaterali noti

Per quanto riguarda il Maalox, non ci sono effetti collaterali noti. Non è stato mai oggetto di ricerche molto approfondite, ma al tempo stesso possiamo essere sicuri del fatto che non si siano mai registrati casi di danni al feto (che siano gravi o meno gravi) in seguito all’uso di questo medicinale. 

Vuol dire che possiamo consumare il Maalox quando vogliamo? Niente affatto, perché si tratta pur sempre di un medicinale che deve essere assunto sotto stretto controllo medico, anche nel caso in cui non ci siano, come pare dalle più recenti ricerche, effetti collaterali noti.

Particolare attenzione nei primi tre mesi di gravidanza

Bisognerebbe, inoltre, prestare particolare attenzione ai primi tre mesi di gestazione, periodo della gravidanza durante il quale siamo particolarmente reattive a qualunque tipo di farmaco. In seguito comunque non si può agire di testa propria ed è necessario comunque il consulto del medico prima di assumere qualunque forma di Maalox, che si tratti delle bustine o delle compresse.

Occhio anche durante l’allattamento

Bisogna prestare massima attenzione anche al Maalox durante l’allattamento. Questo perché parte delle sostanze che sono contenute nel medicinale sono in grado di attraversare il latte materno, venendo dunque somministrate al nostro bambino. Questo vuol dire che anche successivamente al parto c’è sempre bisogno dell’indicazione del medico per quanto riguarda l’assunzione del Maalox, nonostante sia un farmaco da banco che non ha bisogno di ricetta per essere acquistato.

Come ripetiamo spesso sulle pagine di questo sito, è necessario prestare la massima attenzione a tutti i tipi di farmaci durante la gravidanza, anche ai più innocui come il Maalox.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Mammaperfetta.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons