Loading...

Si può usare la doxiciclina in gravidanza?

doxycyclineLa doxiciclina è uno dei tanti farmaci che non possono essere somministrati durante il periodo della gestazione. Infatti la gravidanza è un periodo molto particolare sia per la vita della gestante sia per il bambino che porta in grembo.

Ma perché una donna incinta non può prendere la doxiciclina? Quali sono le conseguenze nel caso in cui dovesse assumerla? Oggi parleremo proprio di questo, cercando di fornirvi un quadro completo della situazione.

Che cos’è la doxiciclina? Qual è il suo meccanismo d’azione?

La doxiciclina è un farmaco antibiotico ad ampio spettro e fa parte della classe delle tetracicline. Generalmente questo farmaco viene prescritto per debellare particolari infezioni di natura batterica.

Infatti, il suo meccanismo d’azione fa sì che possa entrare nel canale proteico che si trova nel citoplasma dei batteri, così da potersi legare alla sua subunità ribosomiale. In questo modo riesce ad impedire alla catena peptidica di allungarsi.

Grazie al suo meccanismo d’azione la doxiciclina viene utilizzata per contrastare la proliferazione dei batteri durante i processi infettivi.

Quali sono le patologie per cui viene utilizzato questo antibiotico?

Come abbiamo già accennato in precedenza, la doxociclina viene usata come terapia per gli stati infettivi di natura batterica. Tra le patologie più comuni per cui viene utilizzato questo medicinale, abbiamo soprattutto quelle citate in seguito:

  • Infezioni a carico dell’apparato respiratorio;
  • Infezioni a carico dell’apparato urinario;
  • Infezioni a carico dell’apparato genitale;
  • Brufoli rossi;
  • Periodontite aggressiva e cronica;
  • Infezioni della cute;
  • Foruncoli causati dalla rosacea;
  • Infezioni a carico dei tessuti molli;
  • Infezioni otorinolaringoiatriche;
  • Infezioni gastrointestinali;
  • Infezioni ginecologiche.

Nonostante questo antibiotico sia fondamentale per tutte queste condizioni patologiche, può causare molti effetti collaterali, soprattutto per bambini e donne incinte. Vediamo in seguito cosa accade nel caso di una donna in dolce attesa.

Quali sono i rischi per una donna gravida che prende doxiciclina?

Il problema principale della doxiciclina è che tende a fissarsi sul tessuto delle ossa e dei denti, soprattutto durante il periodo dello sviluppo. E’ intuibile, dunque, che possa causare gravi problemi anche durante la gravidanza.

Infatti la doxiciclina costituisce un rischio molto pericoloso per la vita del feto in quanto riesce a raggiungerne il tessuto delle ossa che sono in via di sviluppo, provocando una condizione di ipoplasia. Per cui è assolutamente sconsigliato somministrare questo farmaco a una donna incinta.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Mammaperfetta.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons