Loading...

Si può usare Oseltamivir durante la gravidanza e allattamento?

ovevSi può prendere Oseltamivir durante la gravidanza? Ci sono dei rischi se si assume questo farmaco durante il delicato periodo dell’allattamento? Quali sono i possibili rischi a cui si va incontro se si assume Oseltamivir in queste fasi così delicate per la vita di una donna?

In questo articolo ti forniremo una risposta esaustiva a tutte queste domande, così da rassicurarti, o avvertirti, nel caso in cui dovessi assumere questo principio attivo durante la gestazione o l’allattamento, oppure qualora dovesse farlo una persona a te vicina.

Si può prendere l’Oseltamivir durante la gravidanza?

Per fare una valutazione degli eventuali effetti collaterali causati dall’assunzione di Oseltamivir durante la gestazione, sono stati condotti degli esperimenti sugli animali.

Da queste ricerche, e dai dati ricavati dalle varie segnalazioni, non sono emersi effetti collaterali noti, sia per quanto riguarda la gravidanza, ma anche per la salute del bambino, soprattutto nello sviluppo post-natale.

Per questo motivo sono molti i medici che prescrivono questo farmaco anche durante la gestazione. Tuttavia bisogna sempre ricordare che, così come accade per qualsiasi farmaco in questo periodo così delicato, anche in questo caso bisogna assumerlo solo quando non se ne può fare a meno.

Si può prendere l’Oseltamivir durante l’allattamento?

Anche per fare una valutazione dei possibili effetti collaterali dell’assunzione di Oseltamivir durante l’allattamento, sono stati fatti degli studi sugli animali.

Da questi studi è emerso che il farmaco verrebbe secreto nel latte, ma a dei livelli talmente bassi da risultare nel lattante come un dosaggio subterapeutico.

Anche per quanto riguarda l’allattamento, l’Oseltamivir viene prescritto solo quando è ritenuto indispensabile e i benefici per la mamma sono assicurati.

Quali sono i rischi se si assume questo principio attivo?

Tutti i farmaci hanno degli effetti collaterali e durante la gestazione e l’allattamento questi possono essere più gravi rispetto a situazioni normali. Proprio per questo motivo è fondamentale seguire passo passo tutte le indicazioni del medico prima di assumere qualsiasi farmaco.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Mammaperfetta.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons