Loading...

Si può usare Zimox in Gravidanza?

zimox gravidanzaLo Zimox (che poi è soltanto uno dei nomi commerciali di un popolare antibiotico per il trattamento delle infezioni) è uno degli antibiotici più utilizzati in Italia, sia per i grandi che per i piccini, ed è dunque più che lecito chiedersi se sia il caso o meno di utilizzarlo anche durante la gestazione.

Affronteremo non solo il caso di Zimox, ma anche più in generale il discorso degli antibiotici, medicinali che, sia durante che prima della gravidanza, dovrebbero essere consumati soltanto quando strettamente necessario.

Non ci sono problematiche specifiche legate a Zimox

Zimox è un antibiotico basato sull’amoxicillina, una variante della penicillina molto comune e che non causa in genere reazioni allergiche. Proprio al suo principio attivo deve la sua popolarità Zimox, uno dei prodotti farmaceutici più usati nel nostro paese.

Ma si tratta di un principio attivo adatto anche a chi sta affrontando una gravidanza? Sì e no, nel senso che sebbene si tratti di un antibiotico che non presenta quadri particolarmente problematici per chi è in gestazione, è altrettanto vero che gli antibiotici in generale possono causare problemi alle future mamme.

Per questo motivo l’uso di Zimox, così come di tutti gli altri antibiotici, durante la gravidanza, dovrebbe essere limitato allo stretto indispensabile e, cosa più importante, limitato ai soli casi in cui sia il medico a indicarvi che è necessario consumare questo tipo di farmaci.

Niente effetti teratogenici

Secondo gli studi di laboratorio condotti su Zimox, non ci sono effetti collaterali o teratogenici, ovvero non aumentano le probabilità di aborto nel caso in cui lo si dovesse assumere.

Si tratta di uno studio che è stato condotto sui ratti da laboratorio e che quindi deve essere preso con le necessarie precauzioni, in quanto gli effetti e gli assorbimenti dei farmaci durante la gravidanza tra animali di diverse specie sono profondamente diversi e quindi solo relativamente attendibili.

Durante l’allattamento? No Zimox

Ci sono studi di laboratorio che dimostrano che i principi attivi contenuti in Zimox sono trasferiti attraverso il latte materno e che dunque l’uso di questo antibiotico dovrebbe essere evitato durante tutta la fase dell’allattamento. L’amoxicillina, per intenderci, non può essere somministrata a cuor leggero a chiunque non abbia ancora raggiunto, con il proprio piccolo, lo svezzamento.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Mammaperfetta.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons