Loading...

Spazzolino elettrico per bimbi: quale scegliere?

A partire dai 3 anni di età anche i bambini possono utilizzare lo spazzolino elettrico. Questo strumento, infatti, permette di pulire in denti in modo più efficace e accurato, ma anche in maniera più divertente per i più piccoli.

Per una corretta igiene, tuttavia, è importante insegnare ai bambini come funziona lo spazzolino, mostrandogli come impugnarlo, come passarlo sui denti, quanta pressione esercitare e così via.

Un altro aspetto fondamentale è il tipo di spazzolino scelto. Quali sono le caratteristiche che lo spazzolino deve avere? Come sceglierlo fra i tanti modelli? Scopriamolo insieme.

Guida alla scelta dello spazzolino elettrico

La prima cosa da considerare è l’età del bambino. Ogni spazzolino è progettato per una determinata fascia di età. Alcuni di questi possono essere utilizzati anche negli anni successivi grazie alle testine intercambiabili adattabili alla crescita del bambino.

La testina, infatti, deve essere più piccola di quella degli spazzolini per adulti in modo che sia compatibile con le dimensioni della bocca e dei denti del bambino. Per un comfort maggiore, inoltre, ci sono testine in gomma, più piacevoli al tatto. Per quanto riguarda le setole, invece, devono essere morbide.

Lo spazzolino deve essere dotato di manico ergonomico, dalle giuste dimensioni e non troppo pesante, in modo che il bambino possa afferrarlo senza difficoltà. Alcuni di questi sono antiscivolo per favorire una presa più sicura.

Timer, sensori e app

Molti modelli hanno un timer sonoro e/o luminoso per guidare il bambino durante al pulizia dei denti ed evitare che finisca prima del tempo. Infatti, la regola di una corretta igiene orale è spazzolare i denti per 2 minuti, impiegando circa 5 secondi a dente.

Gli spazzolini possono includere un sensore per la pressione che segnala se il bambino sta spazzolando i denti con troppa forza. I modelli più tecnologici, poi, si collegano a un’app specifica per monitorare la pulizia dei denti e proporre al bimbo dei giochi per rendere il tutto più piacevole.

Nello scegliere lo spazzolino, infine, tenete conto del funzionamento, se a batterie o ricaricabile a corrente, e dell’estetica. Più lo spazzolino rispecchierà i gusti del vostro bambino, oltre alle necessità, e più piacevole sarà per lui utilizzarlo.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

© 2022 - Mammaperfetta.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons