Loading...

Spermatozoi immobili: si può concepire lo stesso?

spermatozoiIn questo articolo faremo luce su un problema che riguarda la motilità spermatica. Capiremo insieme le cause e le possibili cure per gli spermatozoi immobili. Il problema degli spermatozoi immobili è comunemente conosciuto come ”astenospermia” o anche ”astenozoospermia”

Significa che gli spermatozoi non hanno l’energia necessaria per muoversi e raggiungere gli ovuli. L’astenospermia è una particolare anomalia del liquido seminale che potrebbe rendere impossibile, se non molto difficoltosa, la fecondazione. In alcuni casi gravi il soggetto  affetto risulta sterile.

Diagnosi

Per capire se si soffre di astenospermia, bisogna sottoporsi ad uno spermiogramma. Con lo spermiogramma è possibile capire se l’uomo è fertile o meno e se sono presenti patologie relative allo sperma.

Lo spermiogramma si svolge tramite la raccolta di un campione di sperma che verrà analizzato in un apposito laboratorio. Bisogna però evitare di eiaculare per almeno tre giorni prima di fare l’esame.

La raccolta deve essere fatta in loco, più fresco è lo sperma, più attendibile sarà l’esame. Lo sperma verrà sottoposto ad un esame capillare che valuterà:

  • Le caratteristiche fisiche;
  • Le caratteristiche chimiche;
  • L’aspetto;
  • Il valore del pH;
  • La densità;
  • Il volume.

In seguito saranno controllati anche:

  • La concentrazione spermatica;
  • La motilità;
  • La morfologia.

Astenospermia: cause

Questo tipo di problema di fertilità può essere generato da:

  • Traumi;
  • Ipogonadismo;
  • Infiammazioni;
  • Varicocele;
  • Alcolismo;
  • Anomalie ai testicoli;
  • Criptorchidismo;
  • Anomalie congenite;
  • Sifilide;
  • Prostatite;
  • Gonorrea.

Cura

Esistono alcuni farmaci che possono incoraggiare la motilità spermatica e aiutare il concepimento. Purtroppo però spesso il problema non si risolve e per concepire, la coppia deve ricorrere alla fecondazione assistita.

Esistono anche cure sperimentali a base di arginina e coenzima Q10. In alcuni casi la motilità spermatica è migliorata, ma la cura è ancora agli inizi e i risultati non sono del tutto chiari.

Ad ora i pazienti che si sono sottoposti alla cura hanno ricavato beneficio dalla somministrazione di arginina e coenzima Q10. Consigliamo di chiedere consiglio al vostro medico sia per il controllo della motilità, sia per capire come fare per sottoporsi alla cura a base di arginina e coenzima Q10.

Consigliamo infine di non scoraggiarsi mai e di affrontare al meglio questo tipo di sfide che la vita offre. Lo stress e lo sconforto non aiutano di certo il concepimento.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Mammaperfetta.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons