Loading...

Stitichezza durante lo svezzamento: guida alle cause e alle soluzioni

stitichezza svezzamentoDurante lo svezzamento è abbastanza comune che un neonato possa soffrire di stitichezza.

Molti bambini durante questo periodo hanno dei blocchi che possono durare anche 3-4 giorni.

Vediamo di capire nel dettaglio le cause di questo problema passeggero e di indicare qualche metodo per risolverlo.

Cause

Durante lo svezzamento il motivo principale per il quale un neonato fatica ad evacuare con regolarità è principalmente dovuta al fatto che il suo organismo deve abituarsi in modo graduale al passaggio da un’alimentazione esclusivamente a base di latte materno o artificiale ad un alimentazione variegata.

Il fatto di dover ingerire cibi solidi è un cambiamento piuttosto impegnativo per l’organismo del bambino, che ha bisogno di tempo per elaborarli e smaltirli, essendo abituato per il primo periodo della sua vita ad immagazzinare sostanze esclusivamente liquide.

Rimedi

Rimediare a questa condizione di disagio è abbastanza semplice e si può agire su tre fattori:

  • L’alimentazione: cercate di arricchire le pappe dello svezzamento con verdure e frutta (puntate principalmente su pere, prugne, kiwi) e fate bere molta acqua al bambino durante il corso della giornata.
  • Massaggi: potete aiutare il bambino ad essere stimolato facendolo stendere a pancia in su e massaggiandogli il pancino con movimenti circolari. Oltre al massaggio sull’addome fategli fare con le gambe il movimento della bicicletta.
  • Rimedi farmaceutici: se i tentativi descritti in precedenza non sono stati sufficienti per aiutare il bambino a superare la stitichezza potete provare con i rammollitori fecali, che si possono acquistare in tutte le comuni farmacie; non dovrebbero avere nessun effetto collaterale e possono essere somministrati anche mescolati insieme al cibo.

Se la condizione di stitichezza perdura a lungo è il caso di contattare il pediatra per cercare di capire se il problema ha una natura diversa dal semplice cambiamento di regime alimentare.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Mammaperfetta.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons