Loading...

Tempestina con verdure: ricetta per bambini

Tempestina con verdureOggi prepareremo una pappa adatta ad un bambino di almeno 6 mesi di età che inizia ad assaporare gusti nuovi dal sapore più deciso.

Quello che prepareremo oggi è un pasto completo, con un notevole apporto di vitamine e minerali, ottimo per far crescere un bambino sano e forte.

Prepareremo la tempestina con verdure seguendo questa semplice ricetta.

Ingredienti

  • 1 carota;
  • 1 zucchina;
  • 1 costa di sedano;
  • 2 ciuffi di spinaci;
  • 2 foglie di bietola;
  • 1 cucchiaino di olio extravergine di oliva;
  • 2 cucchiai di pastina tempestina;
  • 1 cucchiaino di parmigiano grattugiato;
  • 1 pizzico di sale.

Preparazione

Spuntiamo la zucchina e tagliamola a pezzi. Sbucciamo la carota, togliamo il picciolo e tagliamo anch’essa a pezzi. Puliamo gli spinaci eliminando la piccola radice e le foglie dure ed ingiallite. Sfiliamo la costa di sedano e facciamola in 2 pezzi. Infine puliamo le foglie di bietola eliminando la parte bianca. Le verdure sono pronte, quindi possiamo lavarle sotto l’acqua corrente massaggiandole con le mani in modo da eliminare tutte le impurità. Sciacquiamole per bene e mettiamole a sgocciolare per un attimo in un colapasta.

Prendiamo una pentola abbastanza alta, inseriamoci gli ortaggi e tanta acqua fino a coprirle completamente. Aggiungiamo un pizzico di sale e mettiamo a cuocere a fiamma moderata. Ci vorrà circa 1 ora per avere gli ortaggi morbidi, dopodiché possiamo spegnere il fornello e frullare con un frullatore ad immersione. Continuiamo fino ad ottenere una crema liscia e senza grumi.

In un pentolino mettiamo abbondante acqua e lasciamola bollire. Appena pronta, versiamo la pastina e lasciamola cuocere. Qualche minuto prima di spegnere il fornello scoliamo l’acqua in eccesso e aggiungiamo un mestolo abbondante di passato di verdure. Lasciamo amalgamare, poi versiamolo in un piatto e aggiungiamo l’olio extravergine di oliva e il parmigiano grattugiato. Mescoliamo con cura, lasciamo intiepidire per qualche minuto, poi possiamo servire. Il passato che sarà avanzato mettiamolo in frigorifero chiuso in un contenitore ermetico in modo da poter essere conservato anche per due giorni.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Mammaperfetta.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons