Loading...

Test HIV bambino: guida completa

HIVIl virus dell’HIV si sta diffondendo sempre di più, soprattutto in tutti quei paesi meno sviluppati, dove non vengono prese le giuste precauzioni prima di avere un rapporto sessuale, sia per questioni di ignoranza, sia per la mancanza dei giusti metodi contraccettivi.

Ma cosa succede quando è un bambino a contrarre questo virus? Come si fa il test HIV sul corpo di un bambino? Oggi parleremo proprio di questo e vedremo di far luce sull’argomento.

Cosa succede quando un bambino contrae il virus HIV?

Quando un individuo entra in contatto con il virus dell’HIV, il suo organismo inizia a produrre degli anticorpi specifici che lo renderanno sieropositivo al test diagnostico.

Trattandosi di un virus, l’HIV può essere trasmesso tranquillamente da un organismo all’altro nei seguenti modi:

  • Rapporti sessuali non protetti (sia omosessuali sia eterosessuali);
  • Da madre a figlio (in qualsiasi momento della gravidanza e durante il periodo di allattamento);
  • Scambio di aghi (capita spesso nel caso di drogati);
  • Trasfusioni che non seguono le norme igieniche.

Di solito, quando un bambino contrae il virus dell’HIV si ha la stessa evoluzione della malattia che avviene nel corpo di un adulto. In casi molto rari, però, il bambino può essere affetto da una forma più grave che comporta un rapido deficit immunitario con tutte le infezioni annesse.

Come funziona il test HIV per i bambini?

Come abbiamo accennato sopra, se una donna incinta è sieropositiva, lo sarà anche il bambino che porta in grembo. Infatti gli anticorpi della madre riescono ad attraversare la placenta in modo spontaneo.

Questo però non vuol dire che anche il bambino sia contaminato dal virus, ma solo che nel suo sangue sono presenti gli anticorpi della madre contro il virus HIV.

Dopo il primo anno di età il bambino sarà in grado di sviluppare i propri anticorpi e, se non è stato realmente contaminato dal virus HIV, questi anticorpi possono scomparire del tutto.

In relazione a quanto detto, il test HIV sui bambini va fatto oltre il primo anno di età. Questo test consiste in un prelievo del sangue nel quale si andrà a cercare l’effettiva presenza degli anticorpi del virus HIV. Questo test si chiama HIV-Ab.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Mammaperfetta.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons