Loading...

Vampate di calore durante la gravidanza: guida e rimedi

vampate gravidanzaLa gravidanza è un periodo piuttosto particolare della nostra vita. Ci troviamo infatti a fare i conti con degli stravolgimenti importantissimi del nostro corpo, che possono dare luogo a fenomeni con i quali non avevamo alcun tipo di familiarità.

Oggi parliamo delle vampate di calore, un evento molto comune durante tutti e 9 i mesi della gravidanza (e in particolare durante gli ultimi 3 di avvicinamento al parto), che può creare più di qualche fastidio, soprattutto a chi non sa come combatterle.

Ma niente paura, perché oggi ci occuperemo di tutto quello che c’è da sapere riguardo le vampate di calore durante la gravidanza, un problema che può essere quantomeno contenuto ricorrendo ai rimedi giusti.

Il perché delle vampate di calore

Le vampate di calore sono un evento tipico di due momenti precisi della vita di una donna. Da un lato abbiamo la menopausa, che però in questo preciso frangente non ci interessa affatto. Dall’altro invece abbiamo la gravidanza. Il filo comune che lega questi due momenti sono i cambiamenti ormonali che, interagendo con l’ipotalamo, vanno ad alterare il regolare ciclo di regolazione termale del nostro corpo.

Per intenderci, non c’è poi molto che possiamo fare per tenere a bada le vampate di calore, fatta eccezione forse per qualche piccolo rimedio che ci aiuti a rimanere fresche e a non subire inermi le famose caldane.

Si può fare qualcosa contro le vampate di calore in gravidanza?

Sì, e troverete di seguito qualche piccolo rimedio che aiuta, cosa molto importante, a gestirle:

  • Innanzitutto la dieta, dato che mangiando cibo sano, che ci mantenga idratate e che eviti le infiammazioni, le caldane si presentano con molta meno frequenza. Sì a verdura fresca (non cotta), sì ad alimenti che contengono una buona percentuale di fibre, no assoluto a cibi speziati, troppo grassi, fritti, ad alcol e caffè.
  • Le docce fredde, a patto che si abbassi la temperatura dell’acqua gradualmente, possono essere sicuramente di grande aiuto. Farne una al giorno, oppure quando la vampata sembra ingestibile, è di grosso aiuto, soprattutto durante le estati più afose.
  • Indossare solo vestiti di cotone, che permettano alla pelle di traspirare, è il terzo e ultimo rimedio utile per quanto riguarda le vampate in gravidanza. Il poliestere, e più in generale le altre fibre sintetiche, non permettono al nostro corpo di regolare in modo efficiente la temperatura.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Mammaperfetta.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons