Loading...

Vellutata di zucchine e patate per bambini: la ricetta

vellutata zucchine patateDurante lo svezzamento il bambino inizia ad assaporare gusti nuovi partendo da quelli più digeribili e dal sapore più leggero per poi proseguire fino a raggiungere un’alimentazione completa.

In questa fase è bene variare i pasti del bambino e aggiungere alla sua dieta verdura, frutta, formaggio e olio extravergine di oliva.

In questa ricetta vogliamo suggerirvi una pappa adatta ad un bambino di 9 mesi, realizzata con la zucchina e la patata, dapprima cotte e poi frullate.

La ricetta per preparare questa vellutata è semplicissima ed anche molto veloce. Vediamo come procedere.

Ingredienti

  • 1 patata;
  • 1 zucchina;
  • 1 cucchiaino di parmigiano grattugiato;
  • 1 cucchiaino di olio extravergine di oliva;
  • 100 ml di brodo vegetale.

Preparazione

Sbucciamo la patata e laviamola con l’acqua corrente. Tagliamola grossolanamente a tocchetti e mettiamola dentro una vaporiera. Spuntiamo la zucchina, laviamola e tagliamo anch’essa a tocchetti non troppo piccoli, poi uniamola alla patata. Azioniamo la vaporiera e lasciamoli cuocere fino a quando non saranno morbidi. Ci vorranno circa 30 minuti dopodichè versiamoli in un frullatore. Lasciamolo lavorare per qualche minuto in modo da ottenere una vellutata densa, ma molto morbida.

Aggiungiamo il brodo vegetale e continuiamo a frullare per qualche secondo. Trasferiamo la crema in un piattino da portata e uniamo il parmigiano grattugiato e il cucchiaino di olio extravergine di oliva. Mescoliamo e serviamo. 

In questa ricetta abbiamo suggerito di cuocere le verdure dentro una vaporiera. Ci saranno sicuramente mamme che non hanno in casa questo elettrodomestico. Niente paura, basta mettere le verdure dentro un pentolino coperte da poca acqua e lasciarle cuocere a fiamma bassa per una mezz’oretta. Dopo possiamo frullarle insieme al loro liquido di cottura. Solo se sarà necessario aggiungeremo il brodo vegetale.

Se la porzione che abbiamo preparato risultasse troppo abbondante, possiamo conservarne una parte dentro un contenitore a chiusura ermetica e lasciarla in frigorifero fino al giorno dopo.

Se volete potete aggiungere alla vellutata anche un cucchiaio di pastina di un formato piccolissimo. 

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Mammaperfetta.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons