Loading...

Viaggiare in gravidanza: cosa preferire per spostarsi?

viaggiareEssere incinte non vuol dire privarsi del piacere di viaggiare. Per questo motivo in questo articolo vi daremo degli utili consigli per scegliere qual è il mezzo più adatto a chi deve muoversi con il pancione.

Si può viaggiare come si preferisce? Oppure ci sono dei mezzi da preferire? Vediamo di capirne qualcosa insieme.

L’aereo

Ne abbiamo già parlato in un altro articolo e vi ribadiamo quanto troverete scritto lì. Si può viaggiare in aereo, un mezzo di trasporto che mette pochissimo sotto stress chi è incinta e che può essere usato anche per viaggi piuttosto lunghi. A meno che non ci siano controindicazioni specifiche del ginecologo, l’aereo rappresenta sicuramente un ottimo mezzo di trasporto per le gestanti.

Il treno

Anche il treno, soprattutto se ci affidiamo ad un Frecciarossa o ad un Italo, che ci permettono di alzarci di tanto in tanto per camminare e per sgranchire le gambe, vanno più che bene per viaggiare con il pancione. I sedili sono spaziosi e non c’è alcuna controindicazione, anche per chi fosse nelle ultime settimane di gravidanza.

No all’autobus

L’autobus, sulle lunghe percorrenze, è invece assolutamente da escludere per chi sta affrontando una gravidanza. Si rimane sedute in spazi molto angusti, non è possibile alzarsi e i piedi e le gambe finiscono sempre per gonfiarsi.

Noi ve lo sconsigliamo, soprattutto sulle lunghe percorrenze.

Auto? Sì, ma senza guidare

Anche l’auto può essere un mezzo che va bene per viaggiare durante la gravidanza. Il nostro consiglio, e quello che probabilmente vi darà il vostro ginecologo, è quello di non guidare. La posizione è scomoda e i movimenti ripetitivi delle gambe non sono poi il massimo per i problemi di circolazione che in genere colpiscono chi è incinta.

Come avrete capito dal nostro speciale, non ci sono poi controindicazioni eccessive per chi è incinta e vuole viaggiare. Basta giusto stare un po’ attente.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Mammaperfetta.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons