Loading...

Virus Intestinale bambino: cosa dargli da mangiare?

virus intestinaleI virus intestinali a cui i bambini sono molto esposti in età scolare, possono provocare una gastroenterite, una patologia che interessa l’apparato digerente. Lo stomaco e l’intestino si infiammano a causa di un’infezione e possono dare origine ad alcuni sintomi molto comuni, come:

  • Dolori addominali;
  • Vomito/nausea;
  • Diarrea.

In alcuni casi la gastroenterite può presentarsi a seguito dell’ingestione di cibi avariati o infetti o addirittura contenenti parassiti. Anche l’acqua infetta può provocare gastroenterite e dare origine ai sintomi elencati in precedenza.

Alcuni accorgimenti

Se il vostro piccolo è stato dichiarato dal medico affetto da un virus intestinale, bisogna innanzitutto che teniate idratato il bambino. Fategli bere molta acqua, cercate di acquistare le bottiglie per essere sicuri di non aggravare la situazione somministrandogli acqua contaminata.

Il vomito e la diarrea portano a perdere moltissimi liquidi, se non ci si idrata sufficientemente e correttamente, la malattia potrebbe peggiorare. Per fortuna quando la gastroenterite è di lieve entità, basta un periodo di alimentazione controllata per debellarla.

La dieta: cibi sì

Si consiglia di somministrare ai più piccoli cibi ricchi di nutrienti che non possano irritare l’intestino. I cibi permessi durante un’infezione intestinale sono:

  • Banane;
  • Mele;
  • Riso;
  • Pane;
  • Carni bianche;
  • Parmigiano e formaggi stagionati.

Questi alimenti aiutano il recupero del normale equilibrio intestinale e aiutano a sconfiggere la gastroenterite. Alimenti ricchi di nutrienti e delicati per la mucosa sono fondamentali per il recupero. Evitate invece di somministrare ai piccoli alimenti troppo ricchi di fibre.

I formaggi sono consigliati perché ricchi di probiotici che aiutano la flora intestinale a ristabilirsi. Si possono mangiare anche alimenti ricchi di amidi, come:

  • Grissini;
  • Cracker;
  • Biscotti secchi;
  • Fette biscottate;
  • Verdura bollita o al vapore;
  • Pasta.

La dieta: cibi no

I cibi da non concedere al bambino sono:

  • Alimenti troppo grassi;
  • Condimenti;
  • Alimenti a base di pomodoro;
  • Carne rossa;
  • Cibi fritti;
  • Cibi troppo caldi.

Quando cucinate per il vostro piccolo, non somministrategli cibi troppo caldi, il calore irrita ulteriormente l’intestino e potrebbe aggravare la diarrea. Per qualsiasi dubbio rivolgetevi al vostro pediatra di fiducia.

Ci sono casi in cui alla semplice dieta va associata anche una terapia medicinale adatta a sconfiggere, ad esempio, le infezioni parassitarie.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Mammaperfetta.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons