Loading...

Zuccheri alternativi: si possono dare ai bambini?

zuccheri alternativi e bambiniLo zucchero è negli ultimi anni diventato il nemico numero uno della salute dei bambini. Il grande aumento di merendine, snack e bevande che contengono quantità abnormi di questo prodotto hanno causato un’autentica emergenza sanitaria, con l’obesità infantile che dilaga e lo zucchero che ne è ritenuto il maggior responsabile.

Per questo motivo non possiamo che cercare di individuare quali dolcificanti e zuccheri siano i migliori per la salute del nostro piccolo.

Ci sono in commercio prodotti che sono migliori di altri? C’è qualche dolcificante o zucchero che possiamo dare senza problemi al nostro piccolo? Vediamolo insieme.

Tutti gli zuccheri, anche quelli naturali, sono molto calorici

Innanzitutto dovremmo cercare di sgombrare il campo da un equivoco importante: tutti gli zuccheri naturali, quelli che contengono appunto carboidrati, sono calorici, anzi, sono eccessivamente calorici.

Non pensate di poter risparmiare al vostro piccolo delle calorie semplicemente muovendovi verso questo tipo di prodotti.

A volte ci sono delle vitamine, ma…

A volte viene pubblicizzato il contenuto in vitamine di specifici zuccheri naturali (ad esempio ci sono vitamine B e vitamina C nello zucchero di palma e nello zucchero di cocco), ma si tratta comunque di nutrienti in quantità così basse da non costituire in alcun modo effettivamente delle buone ragioni per cambiare zucchero in casa.

Le vitamine possono essere fornite ai bambini senza alcun tipo di problema, anzi, con grandi benefici sul profilo complessivo alimentare, da frutta e verdura fresche.

Al momento non ci sono zuccheri che possono essere considerati superiori

Non ci sono al momento zuccheri che possono essere considerati superiori per il consumo da parte dei bambini e anzi siamo davanti ad una situazione nella quale l’unica scelta sensata è quella di ridurre, per quanto possibile, il consumo di queste sostanze da parte dei bambini.

Abituiamoli al gusto naturale delle cose e non rendiamoli dipendenti e assuefatti allo zucchero. Come abbiamo più volte scritto sulle nostre pagine, l’educazione alimentare è di fondamentale importanza per i bambini: un bambino abituato a mangiare male sarà un adulto senza alcuna cognizione di quanto porta in tavola.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Mammaperfetta.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons