Loading...

Come calcolare il Periodo Fertile per Rimanere Incinta

fertilitàChi sta cercando di pianificare una gravidanza, deve imparare a conoscere il proprio corpo. Solo così infatti potremo individuare i nostri giorni più fertili e pianificare l’attività sessuale di conseguenza.

Vediamo insieme quali sono alcune tecniche per riconoscere quando il nostro corpo è effettivamente pronto al concepimento.

Il muco vaginale

Una delle tecniche più semplici per riconoscere i giorni più fertili è quello di analizzare, con gli occhi e il tatto, il nostro muco vaginale.

È infatti in genere completamente trasparente, ma nei giorni di massima fertilità tende a diventare biancastro e filante, ricordando, per darvi un esempio, l’albume delle uova.

Tra pollice e indice

Uno dei test più semplici e allo stesso tempo più efficaci sono quelli che prevedono l’utilizzo del nostro indice e del nostro pollice. Preleviamo un po’ di muco e giochiamoci con le nostre dita. Se sarà filante, vorrà dire che il giorno in questione è dei più fertili.

La temperatura basale

Il calcolo della temperatura basale è un altro metodo piuttosto efficace per tenere traccia della nostra fertilità. Si tratta di un metodo che, misurando la nostra temperatura ogni giorno appena alzate, riesce ad individuare con una certa precisione i giorni di massima fertilità.

È un metodo decisamente più complicato di quello del muco vaginale, ma al tempo stesso più preciso.

Nei giorni di massima fertilità infatti la temperatura si abbasserà per poi rialzarsi successivamente in modo piuttosto repentino.

Per saperne di più su questo metodo, potete consultare la nostra pagina sul metodo della temperatura basale.

Gli stick per l’ovulazione

Si trovano in farmacia, ormai da alcuni anni, degli stick che rilevando la presenza o meno dell’ormone LH, riescono ad individuare con precisione il giorno dell’ovulazione. Sono piuttosto precisi e possono essere utilizzati senza alcun tipo di controindicazione praticamente da tutte.

Da provare assolutamente.

L’aiuto degli smartphone

Anche la tecnologia più moderna è in grado di aiutare le donne a rimanere incinte. I nostri smartphone, per la precisione, sono delle macchine straordinarie per tenere sotto controllo il nostro ciclo e dunque anche i giorni più fertili.

Period Tracker

Si tratta di un’App disponibile sia su Android che su iPhone e iPad, che offre sia un tracking completo del nostro ciclo, sia un diario che tiene conto dell’aspetto del nostro muco, della nostra temperatura e anche un annotatore di posizioni della cervice.

Possiamo aggiungere anche i nostri stati d’animo e elaborare tutti i dati sotto forma di grafico, che ci aiuterà a comprendere, anche visivamente, la situazione.

La cosa più importante è che questa app ci permette anche di comprendere, automaticamente, quali sono i nostri giorni più fertili. Sicuramente una delle migliori presenti su AppStore e Google Play. Da provare (0.99€ iPhone e iPad – 1.99€ Android).

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Mammaperfetta.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons