Loading...

Gravidanza a 40 anni, quali rischi si corrono?

Gravidanza a 40 anniSono sempre di più le donne che decidono di diventare mamme dopo i 40 anni, un po’ per concludere gli studi, un po’ per affermarsi nel lavoro, ma anche per essere sicure del compagno con il quale si decide di affrontare questo grande passo.

Quali sono i rischi in cui si può incorrere affrontando una gravidanza oltre i 40 anni?

Proviamo a capire insieme i problemi che possono insorgere sia per il nascituro, sia per la mamma.

Rischi per il nascituro

In primo luogo vanno considerati i rischi in cui potrebbe incorrere il bambino, che sono legati principalmente a malattie genetiche, prima tra tutte la sindrome di Down, oppure aborti spontanei.

Proprio per prevenire queste problematiche molti esami di controllo del feto, come villocentesi e amniocentesi sono gratuiti nelle strutture pubbliche, per le donne che hanno superato il trentacinquesimo anno d’età. [SCOPRI DI PIU’ SULLA VILLOCENTESI]

In questo modo la donna ha la possibilità di monitorare da subito eventuali problematiche.

Rischi per la mamma

Una donna di 40 anni che decide di diventare mamma deve far contro anche della propria condizione fisica e delle problematiche, legate al trascorrere del tempo come: infertilità, eventuali rischi di ipertensione o diabete gestazionale.

Oltre ai problemi legati al proprio stato di salute una donna deve anche tener presente la differenza generazionale che avrà con il proprio figlio, man a mano che crescerà. Questa differenza può essere anche vista come uno stimolo posivito per trovare nuove energie e ringiovanire, per rimanere al passo con il proprio bambino.

Come prepararsi ad una gravidanza dopo i 40 anni

Per prepararsi al meglio a questa condizione basta condurre uno stile di vita sano ed equilibrato, cercando di fare attenzione al proprio regime alimentare e al proprio benessere psicofisico, magari praticando con costanza un’attività sportiva e cercando di eliminare qualsiasi tipo di vizio, che possa compromettere un’eventuale gravidanza come il fumo attivo e passivo.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Mammaperfetta.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons