Loading...

Irritazione intima: come combatterla con una buona igiene

prurito vaginalePer evitare di andare incontro a problemi genitali, come la comparsa di infezioni e/o irritazioni, che generano fastidio e prurito, la prima cosa che dobbiamo considerare è sicuramente l’igiene intima quotidiana.

Ci sono delle regole ben precise da seguire per prendersi cura al meglio delle proprie parti intime e, se vuoi scoprire quali sono e cosa dobbiamo fare per evitare prurito e irritazione, ti consigliamo di continuare a leggere l’articolo che ti proponiamo oggi.

Perché l’igiene intima è così importante?

Seguire un’igiene intima quotidiana è di fondamentale imbarazzo non solo per evitare situazioni di disagio, ad esempio a causa del cattivo odore, ma anche, e soprattutto, per prevenire problemi che colpiscono proprio i genitali.

Infatti, tra le cause di irritazioni, infezioni batteriche e altre condizioni simili che possono colpire le parti intime, abbiamo delle cattive abitudini di igiene quotidiana. E’ infatti importante prendersi cura delle parti intime tutti i giorni, scegliendo i prodotti ideali. Vediamo come.

Come facciamo a scegliere il detergente che fa al caso nostro?

Prima di tutto ricorda che, se avverti dei sintomi fastidiosi come il bruciore, il prurito intimo, o l’irritazione, sarebbe opportuno chiedere un consiglio al medico affinché ci indichi i prodotti più adatti alla nostra situazione.

In linea di massima, il detergente ideale nel caso di prurito e irritazione, deve possedere le seguenti caratteristiche:

  • Non deve contenere i profumi e i conservanti;
  • Deve fare poca schiuma;
  • Deve rispettare il pH della tua pelle;
  • Deve essere idratante;
  • Deve essere ipoallergenico.

E se siamo affette da particolari condizioni cosa bisogna fare?

Se sei affetta da una condizione specifica, come la vulvodinia, oltre a chiedere un parere al tuo specialista e procurarti il detergente ideale, ti consigliamo di seguire i punti qui sotto per alleviare il disturbo:

  • Indossa la biancheria intima di cotone;
  • Segui uno stile di vita sano;
  • Preferisci gli asciugamani di lino a quelli di spugna;
  • Lava i genitali con acqua tiepida;
  • Evita i vestiti troppo stretti;
  • Evita di indossare la biancheria intima sintetica;
  • Evita gli sport che sollecitano eccessivamente la zona del perineo, ad esempio il ciclismo;
  • Non strofinare i genitali, neppure per asciugarti dopo la detersione, piuttosto tampona la zona.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Mammaperfetta.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons