Loading...

Si può mangiare il pesce durante la gravidanza?

pesce gravidanzaOggi continuiamo con la nostra serie dedicata all’alimentazione durante la gravidanza e ci occupiamo del pesce, alimento sempre presente sulle tavole degli italiani.

Si tratta anche di un alimento che, spesso per ignoranza, si ritiene più nocivo di altri, soprattutto per quanto riguarda il suo contenuto in mercurio e la possibilità di contrarre infezioni batteriche o virali.

Cerchiamo di fare chiarezza sul pesce e su come, quanto e perché consumarlo durante il nostro stato interessante.

Il pesce è un ottimo alimento

Il pesce rappresenta un alimento ottimo, da inserire in ogni tipo di dieta e non soltanto in quella dedicata alla gestazione. È ricco di proteine, povero di grassi, facile da digerire e facile da preparare. Una combinazione di virtù che difficilmente possiamo trovare in altri alimenti. 

È per questo motivo che è molto apprezzato dagli italiani che ne sfruttano la versatilità in cucina approfittando del fatto che si tratta di un insieme di alimenti molto vasto e che si presta a diverse preparazioni.

È sicuramente sconsigliato eliminarlo completamente dalla dieta, anche nel caso in cui le preoccupazioni sul mercurio dovessero farsi piuttosto martellanti. Per consumarlo in modo sano, vedremo più avanti di cosa c’è bisogno di fare e a cosa stare attenti.

Il mercurio: da tenere alla larga

Purtroppo molti prodotti ittici, soprattutto quelli che provengono da mari inquinati, hanno un contenuto di mercurio che non può essere tollerato. Dipende dalle specie, dal mare di provenienza e dalla capacità di questi di liberarsi dal mercurio che, sfortunatamente, incontreranno durante la loro vita.

Più avanti nell’articolo vi forniremo una lista dei pesci rapportandoli al loro contenuto di mercurio, che potrete stampare e tenere a portata di mano durante la spesa.

Virus e batteri

Il pesce è anche tristemente famoso per essere veicolo di infezioni batteriche o virali dalle conseguenze anche serie. Ne abbiamo parlato diffusamente nel nostro speciale dedicato al sushi durante la gravidanzadove troverete sicuramente una trattazione più esaustiva della problematica virale.

Il pesce ben cotto è sano ed è libero da virus e batteri. Può essere dunque consumato senza alcun tipo di problema, facendo però sempre attenzione alla sua provenienza e alla corretta conservazione dello stesso.

Discorso a parte invece per il pesce crudo, che può essere pericoloso, soprattutto se non sottoposto appena pescato ad abbattimento. Gli occidentali sono in genere più spaventati dalle conseguenze dell’assunzione di pesce crudo, soprattutto durante la gravidanza.

Curioso però è il caso del Giappone, dove il sushi compare praticamente in ogni dieta dedicata a chi si trova ad affrontare una gravidanza, senza fisime di alcun tipo per quanto riguarda eventuali virus o batteri. I bambini giapponesi nascono forti e sani, e soprattutto senza alcun danno derivante da eventuali infezioni virali o batteriche.

Quanto se ne può mangiare?

Si può consumare pesce a volontà, tenendo però bene a mente il contenuto di mercurio specifico per ogni specie. Non bisogna esagerare, e non solo durante la gravidanza, con quei pesci che contengono una quantità eccessiva di questo metallo.

Pesci con alto contenuto di mercurio

I pesci con alto contenuto di mercurio sono:

  • Cernia
  • Pescespada
  • Pescespada atlantico
  • Pesce specchio

Sono altresì da evitarsi pesci che hanno un contenuto leggermente minore di quelli sopra elencati, ma che comunque non sono ai livelli minimi di sicurezza che dobbiamo esigere, soprattutto durante una gestazione. Vanno mangiati con cautela, massimo 2 porzioni alla settimana da 150 grammi:

  • Halibut
  • Branzino
  • Tonno fresco
  • Tonno pinne gialle
  • Acciughe
  • Calamari
  • Caviale
  • Aragosta (crostaceo)
  • Ostriche
  • Sardine
  • Cozze
  • Vongole
  • Tonno in scatola pinne gialle
  • Tonno in scatola normale
  • Astice (crostaceo)
  • Pesce serra

I pesci che invece possono essere consumati con più frequenza sono:

  • Carpa
  • Granchio nazionale
  • Granchio del Pacifico
  • Rana pescatrice
  • Merluzzo
  • Aringa
  • Orata

 

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Mammaperfetta.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons